02 dic 2010

Come vincere la paura e trasformarla in opportunità di crescita

Quando si ha paura, ci si sente bloccati, a disagio, incapaci di fare qualunque cosa. La paura è un'emozione molto potente che può paralizzare e farti chiudere a riccio rispetto al resto del mondo.



Come fare, allora, quando la paura arriva? Per prima cosa è indispensabile ricordarsi che non si è soli, nel senso che molte altre persone provano ciò che stiamo provando noi. Non siamo anormali per questo, anzi. Spesso infatti ci si isola, pensando di avere qualcosa di sbagliato perchè si prova questa sgradevolissima sensazione.

Chiedete aiuto a chi vi è più vicino e sa capire. Non una persona a caso, ma chi veramente vi comprende e possiede la giusta sensibilità ed empatia per starvi accanto.

Siate grati per ciò che siete e avete. Scrivete su un foglio tutte le cose per cui siete grati, ad esempio perchè siete sani, avete una famiglia, un lavoro che vi piace, siete una bella persona. Rileggete durante la giornata questo foglietto, anche a voce alta se serve.

Uscite, passeggiate nella natura, non rinchiudetevi in casa nel vostro guscio. La paura può essere sconfitta ed è necessario non lasciarsi sopraffare: per questo è anche indispensabile continuare tutte le attività lavorative o meno.

Cercate di trasformare la paura in un'occasione per sviluppare il vostro coraggio, la vostra capacità di affrontare le avversità della vita, allenate la vostra determinazione. Imparate dalla paura.

Lara Zavatteri

Questi ed altri concetti sono espressi nell'ebook "L'invisibile opportunità della paura" dell'autore Ruben Nardini, studioso di Pnl e guarigione mente corpo.

L'ebook è disponibile sul sito del Giardino dei Libri   al prezzo di 24,65 euro.