19 ago 2009

Grandi Trades per Piccoli Traders - Guido Di Domenico

Il mercato azionario può rappresentare uno sbocco economico notevole se si ha esperienza e fiuto per l'affare del momento, ma potrebbe rivelarsi pericoloso per chi è alle prime armi.

Il problema dei piccoli trader, soprattutto per chi è alla prima esperienza, è quello di lasciarsi guidare dall'emozione, dall'irrazionalità. A volte l'istinto premia ma nella maggior parte dei casi si rischia di andare incontro a grosse perdite. Ecco perché l'approccio dell'autore rappresenta un valido percorso per diventare buoni trader. (Giacomo Bruno Presidente Bruno Editore)

Tecniche avanzate per migliorare le prestazioni nel mondo del trading,cresci investimento dopo investimento acquisendo esperienze preziose che ti porteranno a diventare da piccolo a grande trader!

Grandi Trades per Piccoli Traders
7 Passi per Diventare un Trader Vincente e Guadagnare con il Trading Online



Autore: Guido Di Domenico
Editore: Bruno Editore
Formato: Ebook PDF in 252 Pagine
Anno di Uscita: 2009
ISBN: 9788861741911


Categorie: Borsa, Economia



DISPONIBILE su Bruno Editore  


Programma Grandi Trades per Piccoli Traders
Giorno 1: IL GIUSTO APPROCCIO PSICOLOGICO PER EVITARE GLI ERRORI COMUNI
Come impostare un approccio mentale vincente.
Come evitare l'overtrading per non incorrere in inutili rischi.
L'importanza di attendere il consolidamento della direzione intrapresa.
Come imparare a perdere il meno possibile riuscendo a limitare i danni.

Giorno 2: COME LEGGERE I GRAFICI E INTERPRETARE LE FIGURE INTRADAY
Imparare a familiarizzare con i grafici per avere maggiore ordine.
L'importanza di fare attenzione ai massimi e ai minimi del giorno precedente.
Tenere sempre presenti i livelli di prezzo importanti toccati nel lungo termine.
Come giocare d'anticipo pensando alle mosse successive.

Giorno 3: COME APPLICARE IL RISK MANAGEMENT
Come gestire le operazioni con investimenti oculati minimizzando il rischio.
Come stabilire un tetto massimo di perdita e quindi di rischio.
Imparare a conoscere lo stop loss e a sfruttarlo come via di fuga.
In cosa consiste un risk management efficiente.

Giorno 4: COME SFRUTTARE I VOLUMI CON SUCCESSO
A cosa serve effettivamente il grafico e perché è importante saperlo interpretare.
Da cosa puoi stabilire se un trend è forte o debole.
L'importanza dell'intuito nel momento in cui vai ad operare.
Imparare a capire quando un trend ha buone possibilità di proseguire.
Come entrare nell'ottica della reazione veloce in caso di perdita.

Giorno 5: COME CAPIRE LE MEDIE MOBILI VINCENTI
Perché è sempre meglio fare valutazioni su due medie mobili.
Inserire un dominio tanto lungo quanto maggiore è il grado di volatilità del titolo.
Che cosa succede quando graficamente le medie mobili si presentano molto inclinate.
Come conoscere gli orari e gli appuntamenti che contano.

Giorno 6: COME FARE TRADING IN TEMPO REALE
L'importanza di non fare scelte avventate e riflettere analizzando i grafici.
Come ti devi muovere prima di aprire una posizione.
L'importanza di avere sempre un diario di trading sul quale appuntare tutte le note della giornata.
Quale aspetto bisogna valutare per ottenere i risultati desiderati.

Giorno 7: COME FARE DEL TRADING UNA PROFESSIONE
Cosa occorre per fare del trading una professione.
Iniziare a capire l'ottica giusta del trading, che è quella di guadagnare.
Come essere libero dalle emozioni per operare correttamente.
Come cambia il mercato e come devi adattarti ad esso.



AUTORE
Guido Di Domenico è un Trader indipendente. Dopo la laurea in Economia e Commercio frequenta il Master in Human Knowledge Europe, dove approfondisce le tematiche di PNL, le tecniche di public speaking e persuasion. Prima è Promotore Finanziario per conto di Deutsche Bank Finanza & Futuro, successivamente Responsabile Commerciale Roma Nord di Banca Ucb Paribas. Inscritto all’Albo U.I.C. n.23209 (Ufficio Italiano dei Cambi). In seguito ricopre il ruolo di Field Financial Coordinator presso Erredue. Attualmente è il titolare dello “Studio Di Domenico & Partners”, svolge consulenza bancaria ed intermediazione creditizia per clientela privata e societaria. Appassionato da sempre di mercati borsistici e di trading on line partecipa da diversi anni a numerosi corsi tenuti dai principali traders italiani. Fondatore del sito www.guadagnare-in-borsa.com. Effettua quotidianamente operazioni di scalping sull’S&P/Mib.

L'Orologio della Vita - Zappulla Pippo & Pierpaoli Walter

L'Autore ripercorre la storia della ricerca sulla melatonina, una sostanza prodotta dal nostro organismo e studiata in laboratorio per 40 anni. La scoperta delle sue potenzialità e del suo ruolo protettivo rispetto all'invecchiamento e di stimolo per le risposte immunitarie rappresenta una novità rivoluzionaria.

Come si arriva alla scoperta della Melatonina, l'analisi dell'interazione di questa sostanza con la ghiandola pineale, gli effetti benefici e un appendice di domande ricorrenti, tutto ciò è racchiuso in questo ebook straordinario!

In collaborazione con Morlacchi Editore, il bestseller internazionale che ti fa scoprire i segreti della Melatonina per rigenerare il tuo corpo e la tua mente e per prevenire l'invecchiamento con tutti i suoi problemi. Segui gli insegnamenti e i consigli di un grande esperto per vivere in pieno benessere e rallentare l'invecchiamento! Leggi il Programma completo


L'Orologio della Vita
Rigenerare il Tuo Corpo e la Tua Mente per Prevenire l'Invecchiamento



Autore: Zappulla Pippo & Pierpaoli Walter
Editore: Bruno Editore
Formato: Ebook PDF in 200 Pagine
Anno di Uscita: 2009
ISBN: 9788861741904

Categorie: Benessere, Psicologia



DISPONIBILE su Bruno Editore dal 23 Settembre 2009



Programma L'Orologio della Vita

COME INVECCHIARE MANTENENDOSI GIOVANI
Qual è l'elemento chiave sul quale si concentra l'intera ricerca.
Quali sono le tappe fondamentali del processo di ricerca sull'invecchiamento.
L'eterna giovinezza: mito o realtà?

CONOSCERE IL FONDAMENTO DELLA SALUTE E APPLICARLO
Qual è il segreto delle popolazioni più longeve del mondo.
Come lo studio riconduce tutto alla melatonina e alla ghiandola pineale.

L'INCIDENZA DELLA FUNZIONE DELLA GHIANDOLA PINEALE SULL'INVECCHIAMENTO
In cosa consiste l'esperimento del Dott. Pierpaoli e qual è il risultato finale.
Perché è la ghiandola pineale che controlla l'invecchiamento del corpo?

LA GHIANDOLA PINEALE E LA MELATONINA
Come interagisce la melatonina con la ghiandola pineale.
Quali sono gli studi e le ricerche che attestano l'azione della melatonina contro l'invecchiamento.

I PARAMETRI CLINICI DELL'INVECCHIAMENTO
Si può stabilire a livello clinico un parametro che attesti l'invecchiamento umano?
Cos'è la "Sindrome Metabolica X", detta anche "Quartetto Mortale".

LA CONFERENZA DI BERCKELEY E LA MELATONINA
Come nasce la ricerca sulla melatonina: un po' di storia.
Quali sono i livelli consentiti di assunzione della melatonina perché sia efficace.

MELATONINA E INVECCHIAMENTO
Quando viene scoperta la melatonina come agente contrastante l'invecchiamento.
L'importanza della ciclicità dei ritmi circadiani nella ricerca sull'invecchiamento.

COME MANTENERSI IN BUONA SALUTE
Quanto il contatto con la natura e il rispetto dei suoi cicli influenza l'uomo.
Quale relazione esiste tra attività sessuale e sistema immunitario.

LA RICERCA SCIENTIFICA E LA MEDICINA PRATICA
L'importanza del ruolo del dott. Pierpaoli come ricercatore e medico.
La storia di un ricercatore solitario e il suo rapporto con il mondo scientifico.

MALATTIA E MELATONINA
L'attenzione del mondo scientifico su cancro e invecchiamento.
Riflessioni sul diabete: cause e soluzioni.
L'AIDS: vaccini e antivirali a confronto con la melatonina.
Quali benefici apporta l'uso della melatonina in altre patologie.


Autore
Walter Pierpaoli nasce a Milano e si laurea in medicina. Nel 1960 apre uno studio medico, lavora come assistente all'università e si specializza in cardiologia. Nel 1963 assume la posizione di direttore di laboratorio per il CNR a Milano. Si trasferisce volontariamente in Svizzera in modo definitivo, a Davos nel 1969, per isolarsi nei suoi studi di neuroimmunomodulazione e, nel 1977, con la famiglia, a Zurigo, dove lavora presso l'università fino al 1980, quando fonda l'istituto per le ricerche biomediche integrative e la fondazione INTER-BION. Nel 1988 si trasferisce con il laboratorio e la fondazione nel Canton Ticino, dove vive ed esercita tuttora la sua attività. Dal 1987 è organizzatore delle conferenze di Stromboli su "Invecchiamento e Cancro".

Peppino Zappulla Si è occupato per molti anni di medicina e salute coniugate soprattutto al naturale. Ha incontrato Walter Pierpaoli in occasione di una intervista. Da allora è nato un sodalizio con lo "scopritore" della melatonina che dura tuttora. Del medico italo-svizzero ha condiviso l'emozione che suscita la ricerca finalizzata in concreto alla buona salute della persona. Senza le molecole artificiali inventate da Big Pharma, con gli intenti che tutti conosciamo.

Creare Oggetti di Design - Francesco Filippi



Questo ebook fornisce indicazioni utili, consigli e riferimenti per andare dritti verso l'obiettivo senza perdere tempo a chi ha in mente di brevettare un'idea, un oggetto ma è bloccato perché non sa come proseguire nell'iter burocratico e organizzativo.

Ebook per scoprire quali sono i segreti per trasformare la tua idea in realtà, impara a gestire il business e le relazioni con i soci e con i clienti, e apprendere le tecniche giuste per farti conoscere sul mercato


Creare Oggetti di Design
Come Progettare, Produrre e Vendere i Propri Oggetti di Design




Autore: Francesco Filippi
Editore: Bruno Editore
Formato: Ebook PDF in 233 Pagine
Anno di Uscita: 2009
ISBN: 9788861741898


Programma Creare Oggetti di Design
Giorno 1: COME RIUSCIRE A FARTI VENIRE L'IDEA VINCENTE
L'importanza di una buona formulazione degli obiettivi per partire nel migliore dei modi.
In che modo la riuscita del tuo business è direttamente proporzionale alla tua riuscita nella vita.
Come stimolare, riscoprire e sviluppare una qualità innata: la creatività.
Come l'apprendimento e l'esperienza modifica e incrementa le tue conoscenze.

Giorno 2: COME INIZIARE L'ATTIVITA' E ORGANIZZARE IL LAVORO DA SVOLGERE
Come verificare la fattibilità del tuo progetto attraverso il business plan.
L'importanza di saper scegliere il tipo di società da aprire e, soprattutto, i soci.
Come monitorare costantemente il tuo business attraverso la lettura di particolari indicatori.
Come scegliere il finanziamento più giusto per il tuo business.
Come proteggere adeguatamente la tua idea.

Giorno 3: COME CAPIRE E STABILIRE DA DOVE INIZIARE IL PROGETTO
Quali caratteristiche deve avere un progetto per essere valido.
L'importanza di creare tanti modelli dell'oggetto in modo tale da avere più scelta.
Come verificare che tutte le componenti dell'oggetto da creare siano costruibili.
Coma fare la scelta giusta in merito ai materiali con cui costruire l'oggetto.

Giorno 4: COME ESSERE IN GRADO DI PRODURRE IL TUO OGGETTO
Quanto contano i fornitori in un buon progetto.
Come capire quante lavorazioni dovrà subire il tuo oggetto prima di essere definitivo.
Fare sempre molta attenzione a non vendere prodotti difettosi o imperfetti.
Mettere sempre per iscritto tutte le caratteristiche fondamentali del tuo prodotto.
Come la scelta del materiale può influenzare la realizzazione del prodotto e il suo posizionamento.

Giorno 5: COME CREARE L'IMMAGINE DELL'OGGETTO E FARE PUBBLICITA'
L'importanza di lavorare avendo già l'immagine globale del prodotto da creare.
Come deve essere la qualità formale del packaging.
L'importanza della grafica soprattutto nel marchio del prodotto.
Come programmare in modo mirato pubblicità del tuo prodotto.

Giorno 6: COME VENDERE IL TUO OGGETTO SCEGLIENDO LA GIUSTA STRATEGIA
L'importanza di mantenere fisso il prezzo al pubblico applicando a tutti gli stessi sconti.
Come valutare attentamente il marketing mix del tuo prodotto.
L'importanza saper scegliere bene l'agente di vendita che diffonderà il prodotto.
Come creare sempre nuovi punti vendita e nuove forme di vendita.

Giorno 7: COME GESTIRE LE PUBBLICHE RELAZIONI
Come riuscire ad essere convincente nella vendita del tuo prodotto.
L'importanza di credere fermamente in quello che fai per essere vincente.
Imparare ad essere sempre chiaro e corretto nel business per conquistare clientela.
Perché essere sempre presenti sotto ogni forma e aspetto del business.




AUTORE
Francesco Filippi nasce a Milano nel 1956. Laureato in Ingegneria Meccanica, Master in Ingegneria per la Produzione presso il Politecnico di Ingegneria di Milano, dopo una lunga esperienza progettuale, una di consulenza organizzativa in Andersen Consulting e una di responsabilità operativa in azienda, fonda nel 1993 la Società Kreo srl per la progettazione, produzione e commercializzazione di invenzioni nel campo del Design. Il primo oggetto, la forbice rotonda per ambidestri Catfish, dopo avere vinto numerosi premi di design, è presente su libri e magazine di design, è stata esposta al Gallery del "Design Museum of London", al "Museo delle Lame" di Solingen in molti altri musei di design e di arte moderna è ora pubblicata sull’”Enciclopedia del Design del Museo di Arte Moderna” edita dal MOMA di New York. Dal 1995 a tuttora ha venduto la sua forbice in tutto il mondo creandosi personalmente una rete di vendita di circa duecento negozi tra Italia e estero. Come attività parallela di artista scultore realizza le sue opere dai materiali poveri fino alle tecniche olografiche di ultima generazione, improntandole tutte a invenzioni sia tecniche che concettuali. Ho realizzato grandi installazioni per Bayer Italia e Trevira Italia. Ha conseguito un diploma in PNL certificato dalla "National Federation of NeuroLinguistic Programming". Oltre alla professione di progettista, designer e scultore dal 1994 si occupa di crescita personale e dal 2001 insegna il corso Avatar, come Master di Star's Edge International.

Guadagnare con i Cicli di Borsa - Patrizio Messina



Un ebook che unisce valutazioni tecniche a valutazioni psicologiche, per aiutare chi investe a gestire con il massimo controllo le operazioni, ma soprattutto un ebook che aiuta a familiarizzare con i cicli di borsa, a riconoscerli e a capirli, ad affinare il fiuto per "il momento giusto".




Autore: Patrizio Messina
Editore: Bruno Editore
Formato: Ebook PDF in 200 pagine
Anno di Uscita: 2009
ISBN: 9788861741881


DISPONIBILE su Bruno Editore dal 09 Settembre 2009

Programma Guadagnare con i Cicli di Borsa
Giorno 1: COME LA BORSA INFLUENZA LE EMOZIONI
Qual è la principale arma segreta del Trader di successo.
Come un novello trader può riuscire a controllare le emozioni forti che portano all'errore.
Quali sono le caratteristiche del vero Trader di successo.
Perché le persone cambiano i loro atteggiamenti quando giocano in borsa.

Giorno 2: QUALI STRUMENTI SI POSSONO UTILIZZARE
Come funzionano i migliori sistemi di trading odierni.
Come deve essere la diversificazione azionaria di un portafoglio di investimento.
Cosa puoi fare se non vuoi rischiare di comprare un titolo specifico.
Come e su cosa devi puntare per avere un rischio pari a zero.
Come diminuire il più possibile la probabilità di perdere tutto.

Giorno 3: LA BASE DELLA TEORIA DEI CICLI: IMPARARE A RICONOSCERLI
Imparare a riconoscere i cicli e capire quando iniziano e finiscono.
Conoscere la struttura di un ciclo per saperlo valutare.
Come si crea il disegno del tracciato di un grafico di borsa.
In che modo alcuni cicli hanno la capacità di influenzarne altri.

Giorno 4: COME SI SUDDIVIDONO I CICLI DI BORSA
Che cos'è il ciclo a 54 mesi e perché viene preso come riferimento.
Come puoi calcolare i cicli di borsa.
Come si creano le dilatazioni temporali dei cicli coinvolti nelle principali economie mondiali.
Come si potrebbe semplificare l'individuazione dei cicli di borsa.

Giorno 5: COME CREARE DELLE BASI PER IL TRADING SYSTEM
In che modo un Trading System eccellente può svelare informazioni corrette fino al 90%.
Perché è sconsigliato lasciare il lavoro per fare il Trader a tempo pieno.
Come effettuare il Trading tramite la Media Mobile.
Qual è il modo migliore e intelligente per guadagnare in borsa.
Imparare a leggere e valutare assieme tutti gli indicatori per rendere il trading più sicuro.

Giorno 6: COME CREARE UN TRADING SYSTEM AL MASSIMO
L'importanza di conoscere i limiti entro i quali investire in strumenti volatili.
Come deve investire chi dispone di capitali ridotti.
Come investire su titoli azionari singoli.
Come agire e su cosa puntare per massimizzare i profitti.



Giorno 7: COME DECIDERE LE STRATEGIE DA ADOTTARE

Come va gestito lo Stop Loss in relazione al prezzo d'acquisto.
Come riuscire a fissare il Take Profit prendendo come percentuale la variazione media del periodo che interessa.
fasi rialziste e ribassiste dei cicli di mercato.
Quando si manifesta il miglior punto di acquisto e di vendita.


AUTORE
Patrizio Messina ha due grandi passioni: l’informatica e il mondo della finanza. Mentre frequenta l’Istituto Tecnico Industriale comincia a studiare da autodidatta tecniche e strategie finanziarie. Quest’impegno gli ritornerà utile nel 1998 quando si iscrive (in un team con un compagno di classe) per gareggiare nel concorso organizzato dall’Università Bocconi di Milano denominato “Bgames”. Il team si classificherà 1° considerando quelli provenienti da istituti ad indirizzo non economico mentre sarà 2° assolto su 5060 team partecipanti. Patrizio consegue il diploma di maturità nello stesso anno e, successivamente, inizia a lavorare con contratto a termine presso le raffinerie ExxonMobil di Augusta (SR) e dopo presso la STMicroelectronics di Catania. Date le dimissioni da quest’ultima, propone la creazione di uno showroom pilota ad un’azienda del settore tessile di livello medio-alto la cui direzione gli viene successivamente affidata. Con i primi guadagni comincia ad investire nei mercati finanziari applicando le strategie precedentemente elaborate migliorandole sempre di più. Nel 2006 lascia la direzione dello showroom per approdare finalmente ad un lavoro direttamente legato al mondo della finanza per Partner Time s.p.a (divisione assicurativa del gruppo bancario Mediolanum) in qualità di consulente finanziario ed assicurativo.

Non Arrenderti Mai - Donald J. Trump

Trump è un vero esperto nel trasformare la sconfitta in vittoria. Quando iniziò la sua attività nel settore immobiliare imparò presto che ogni progetto è accompagnato da gravi ritardi e dai problemi più inaspettati, ma con il tempo ha scoperto persino come accogliere le avversità. È questo l'atteggiamento che ci da la forza di oltrepassare gli ostacoli e di riuscire nonostante tutto.

Oltre agli episodi relativi alle imprese di Trump, questo libro contiene anche molti consigli su come:

• Reagire nel modo giusto alle situazioni più critiche
• Trasformare i problemi in opportunità
• Trasformare i nemici e i rivali in amici e alleati
• Sfruttare i fallimenti temporanei in occasioni per motivare se stessi e farsi più forti.

Nel corso della sua lunga carriera Donald Trump ha riscontrato molti alti e bassi. In Non arrenderti mai l'imprenditore più famoso del mondo rivela le sue sfide più grandi, i momenti più difficili e le lotte più dure e come sia riuscito a trasformarli in nuovi successi.

Per chi è tenace e creativo e sa che avversità e successo sono un binomio perfetto.



Non Arrenderti Mai Non Arrenderti Mai

Come ho trasformato le mie sfide più grandi in successi

Donald J. Trump






Gribaudi Edizioni
Libro - Pagine 176
Formato: 14,50x21

Anno: 2009

Il Principio LOL2A - La Perfezione Del Tempo - Seconda Parte

Da questa profonda intuizione, gli autori del bestseller Il Principio Lol2A tornano a parlare al pubblico di lettori che tanto li ha amati. Attraverso nuovi esempi di vita pratica e semplici spiegazioni, René e Françoise Egli dimostrano come l'essere umano sia schiavo delle illusioni del proprio ego, l'io piccolo, e viva senza afferrare la grandezza dell'IO GRANDE, l'Intelligenza Universale, l'unica vera realtà, di cui tutti siamo parte.

Dopo una vita di sofferenze e inutili sforzi per cambiare noi stessi e il mondo circostante, questo libro potrà rivelarci una nuova entusiasmante prospettiva: l'abbondanza, la libertà, la perfezione, l'unità e l'amore incondizionato sono sempre state davanti a noi, solo che finora non siamo stati in grado di vederle.

Nel mondo tutto è già come dovrebbe essere: non c'è nulla da cambiare nella perfezione della vita. Così come non c'è nulla da fare per comprendere la vera natura dell'esistenza. Lo scorrere del tempo è solo un'illusione: l'unica vera dimensione è quella del tempo zero, nella quale tutto è presente contemporaneamente.

Queste pagine ci apriranno finalmente gli occhi.


Il Principio LOL2A - La Perfezione Del Tempo - Seconda Parte


Il Principio LOL2A - La Perfezione Del Tempo - Seconda Parte



René Egli





Essere Felici Edizioni
Libro - Pagine 224
Formato: 14x21

Anno: 2009



AUTORE
René Egli - Economista ed esperto di informatica, tiene conferenze e guida seminari pubblici e in aziende private in Svizzera, Germania e Austria. È fondatore dell'"lnstitut fur Erfolgs Impulse" (Istituto per indirizzare al successo) a Oetwil in Svizzera.

La Grande Depressione del XXI Secolo - Harry Dent

Crisi economica: un famoso esperto finanziario
dice che il peggio deve ancora arrivare...

Gli effetti della grande depressione economica
iniziata nel 2008-2009...

Come resistere e prosperare nel crollo!"

"Il 2008 e il 2009 hanno segnato l'inizio della fine della prosperità di quasi ogni mercato. Siamo entrati in una svolta mai vista."

"Le tre grandi bolle che negli ultimi decenni sono esplose
- mercati azionario, immobiliare e materie prime - hanno tutte raggiunto il loro picco e si stanno sgonfiando contemporaneamente."

"Quando il picco dei prezzi del petrolio si scontrerà con i trend di consumo generazionale nel 2010 avrà luogo la "Tempesta Perfetta" che porterà ad una più grave caduta sia dell'economia globale sia dei singoli investitori..."

Uscito da poco negli Stati Uniti (e anche in Italia), il libro che prevede tutto questo è ai primi posti delle classifiche del «Publishers Weekly».



Grande depressione del XXI secolo - Dent

La Grande Depressione del XXI Secolo

  
Come prosperare nel crollo che segue il più grande boom della storia 

Harry Dent - New York - Times bestselling - author -Gribaudi edizioni - Pagine 448 - formato 14x21

Nonostante le drammatiche previsioni, Harry Dent, famoso autore ed esperto finanziario, sostiene che esistono delle vere opportunità per superare questa situazione e offre consigli efficaci che permetteranno alle famiglie, alle aziende e agli investitori di gestire nel modo corretto il loro denaro.

Le valutazioni e previsioni presenti in questo libro sono strettamente finanziarie (non di tipo esoterico o profezie).

La vita di tutti noi sta per cambiare... Non possiamo cambiare
la direzione dei venti, ma possiamo aggiustare le vele!

Ecco alcune delle sue previsioni:

    L'economia sembrerà riprendersi dalla crisi subprime e dalla recessione minore nel 2009, ma è solo "la calma prima della vera tempesta".

    L'economia entrerà in una crisi più profonda tra la metà del 2010 e l'inizio del 2011.

    L'oro e i metalli preziosi in un primo tempo sembreranno un riparo, ma alla fine crolleranno dopo la metà fino alla fine del 2010.



Alcuni semplici principi guidano un cambiamento complesso

Non sarebbe bello poter prevedere le tendenze economiche fondamentali che influenzeranno la nostra esistenza e i nostri investimenti per il resto della vita?

Ma cosa direbbe qualsiasi economista degno di stima? Nessuno è in grado di prevedere anche uno solo dei principali eventi o tendenze che si verificheranno, poiché viviamo in un mondo in costante cambiamento, caratterizzato da una crescente complessità.

Con il tempo, capire i cicli della vita, a più livelli, ha permesso all'umanità di esercitare una maggiore capacità di previsione e di controllo sulla nostra esistenza... Con gli anni, gli scienziati e i professionisti in numerosi settori, incluse le scienze sociali come la psicologia e persino in ambiti più pratici come i calcoli finalizzati alle polizze assicurative, sono riusciti a prevedere più cose con maggiore precisione. "È ora che anche l'economia e gli economisti facciano lo stesso..." sostiene Harry Dent.



I progressi compiuti con successo dalla scienza sono applicabili
anche alla triste professione dell'economista


A partire dalla fine del XVII secolo si è verificata una rivoluzione scientifica che ha determinato un progresso dopo l'altro, e che ha permesso una maggiore prevedibilità in più campi della ricerca (ad esempio, da quando il sole si spegnerà fra 5 miliardi di anni al momento in cui le maree raggiungeranno il punto massimo su qualsiasi costa del globo terreste, con una precisione che spacca il minuto).

Tutte queste previsioni si basano sui cicli e sulle fasi di vita che si verificano ad ogni livello, grande o piccolo che sia.

Ci sono numerosi, se non infiniti, livelli di cicli e il segreto di una previsione sta nell'individuare quali siano i cicli più critici e in quale gerarchia si presentino relativamente a ciò che si cerca di prevedere.

Anche in economia si possono fare previsioni attraverso i cicli, anche se la stragrande maggioranza degli economisti non sono d'accordo...

La nostra economia ha toccato l'apice con perfetta regolarità ogni 40 anni... e i prezzi delle materie prime hanno toccato il punto massimo ogni 30 anni.

La prima parte di quasi tutti i decenni parte debolmente, persino nei momenti di boom. Ogni 4 anni il mercato azionario tende ad effettuare una correzione di tipo significativo, che ripete ogni 4 mesi circa, ma su scala molto più ridotta.

Nella nostra economia c'è una logica che include l'inflazione e la deflazione, le bolle e le depressioni, la crescita e la recessione, l'innovazione e il declino... proprio come avviene nel nostro più vasto mondo con le maree, il sorgere e il calare del sole, i 7 giorni della settimana, i 12 mesi dell'anno, le 4 stagioni, i cicli di uragani ogni 20 anni, e via di seguito.

I metodi di previsione di Harry Dent

A partire dalla fine degli anni Ottanta, Harry Dent ha previsto il rallentamento del Giappone per dodici-quattordici anni, un rallentamento dell'economia statunitense di due anni all'inizio degli anni Novanta, e infine il più grande boom della storia degli Stati Uniti per gli anni Novanta, che si sarebbe protratto sino alla fine di questo decennio.

Nei primi anni Novanta, ha previsto persino che il deficit federale senza precedenti si sarebbe trasformato in un surplus fra il 1998 e il 2000! Inizialmente nelle sue previsioni ha sopravvalutato la contrazione dei primi anni Novanta negli USA, ma ha dimostrato di avere ragione più o meno su tutto il resto, inclusi l'inflazione e i tassi di interesse in calo negli anni Novanta.

Lo ha fatto sulla base di due semplici indicatori: l'Onda dei Consumi (un arco di tempo di 44-48 anni delle nascite per il picco di spesa del nucleo famigliare medio) e un Ciclo della New Economy di 80 anni che avrebbe assistito all'improvvisa ampia diffusione delle nuove, radicali tecnologie informatiche indicativamente fra il 1994 e il 2008, in modo molto simile a quello che le auto, la corrente elettrica e i telefoni avevano fatto dal 1914 al 1928 sulla base di un ciclo con curva ad S. La gran parte degli economisti e delle persone lo considerava un fuori di testa...

Dent ha previsto sin dalla fine degli anni Ottanta che il boom sarebbe terminato verso la fine di questo decennio.

Gli è sfuggita la portata di alcune tendenze, ma ha previsto in modo corretto le tendenze fondamentali e i cambiamenti di cicli negli ultimi due decenni.

I cambiamenti di cicli più importanti per la ricchezza di tutti noi, la nostra salute, la nostra vita, la nostra famiglia, i nostri affari e i nostri investimenti ci aspettano dietro l'angolo, durante la prima e ultima depressione che probabilmente sperimenteremo in tutta la nostra esistenza, dal momento che si verificano ogni 80 anni stando ai cicli attuali.

    Cap. 1: il profondo cambiamento delle tendenze economiche che ci aspetta.

    Cap. 2: le più importanti tendenze fondamentali che guidano la nostra economia.

    Cap. 3: la gerarchia dei cicli da quelli a lungo termine a quelli a breve termine.

    Cap. 4: il settore immobiliare: il peggior declino si registrerà a partire dalla fine del 2009 o dal 2010 in poi, quando il ciclo di spesa a lungo termine dei Baby Boomer crollerà. Esamina i risvolti positivi della fase discendente.

    Cap. 5: i modelli di migrazione basati sui criteri demografici recheranno beneficio a determinati stati e aree mentre ne danneggeranno altri.

    Cap. 6: le tendenze globali della demografia.

    Cap. 7: maggiore comprensione del rischio: per quale motivo solitamente gli utili non vengono distribuiti e perché i tradizionali modelli di ripartizione dei beni verranno meno nella prossima "stagione invernale".

    Cap. 8: le strategie più specifiche scandite in fasi per gli investitori e le aziende, incluse le strategie personali e famigliari in ogni aspetto della vita delle persone.

Harry S. Dent, jr., laureato ad Harvard, è consulente di Fortune 100, famosissimo speaker finanziario e autore dei bestseller del "New York Times" The Roar/ng 2000s e The Nexf Greaf Bubble Boom. Nel 1992 fu l'unico a fornire una dettagliata previsione del boom degli anni Novanta.