30 giu 2009

Laurearsi a Tutte le Età - Raffaella Fenoglio

Molte persone abbandonano gli studi universitari per diversi motivi, e magari a pochi esami dalla fine. Lasciare incompleto questo percorso è un vero peccato, considerando anche le risorse mentali ed economiche spese nell'arco degli anni. Se si ha la voglia di rimettersi in gioco e raggiungere un antico obiettivo, allora questo ebook è ciò che può far ritrovare lo stimolo e la voglia per ricominciare! Grazie all'impegno e ad alcuni validi suggerimenti tutto è possibile, anche laurearsi a qualsiasi età!


Laurearsi a Tutte le Età
Come Riuscire a Laurearsi Conciliando
lo Studio, il Lavoro e gli Impegni
DISPONIBILE dal 19 Agosto 2009 su Bruno Editore


Autore: Raffaella Fenoglio Editore: Bruno Editore Formato: Ebook PDF in 200 Pagine Anno di Uscita: 2009 ISBN: n.d.



Programma :
Giorno 1: COME TROVARE LA MOTIVAZIONE GIUSTA CHE TI SPINGA A LAUREARTI
Come sfruttare il vantaggio della maturità.
In che modo la tua mente può rinvigorire quando ti poni obiettivi diversi dal solito.
Come sentirti stimolato dalla possibilità di migliorare anche la tua posizione lavorativa.
Come dare il giusto spazio alla tua nuova passione: lo studio.
Come navigare in internet e sui siti delle facoltà può farti risparmiare tempo per la ricerca delle informazioni.

Giorno 2: COME E' STRUTTURATA OGGI L'UNIVERSITA' ITALIANA
Come fare attenzione a tutte le indicazioni dei vari atenei.
Che differenza c'è tra nuovo e vecchio ordinamento.
Quali pratiche universitarie possono essere fatte per via telematica.
Cosa sono le università online e come sono strutturati i corsi.

Giorno 3: COME ORGANIZZARE IL TUO TEMPO TRA STUDIO, LAVORO E IMPEGNI
Come organizzare e gestire il tempo per raggiungere l'obiettivo.
Come analizzare la tua giornata per sfruttare i tempi morti.
L'importanza di avere uno spazio organizzato e dedicato completamente all'università.
Come preparare il planning annuale per gestire al meglio lo studio.
Come dividere il materiale didattico in unità di studio giornaliere.

Giorno 4: COME AFFRONTARE LA MOLE DI STUDIO PER OGNI ESAME
Come imparare a studiare stabilendo un metodo valido.
Come sfruttare a pieno la tua memoria per immagazzinare concetti.
Che cos'è il sistema Cornell di appuntazione e come funziona.
Come la stenografia può venire in tuo soccorso facilitandoti nel prendere appunti.
Come cercare il giusto supporto per gli esami in cui non riesci da solo.

Giorno 5: COME COSTRUIRTI LE TUE MAPPE MENTALI
L'importanza di adottare le mappe mentali per collegare i concetti tra loro.
Come sfruttare a pieno entrambi gli emisferi del nostro cervello.
Come devono essere le mappe mentali per essere efficaci.
Come creare mappe mentali servendosi di specifici software.

Giorno 6: COME SOSTENERE GLI ESAMI PER OTTENERE LA PROMOZIONE
Come facilitarti i compiti servendoti dei servizi online messi a disposizione dalla facoltà.
Come utilizzare gli appunti delle lezioni in modo corretto.
Come creare la tua tattica di preparazione agli esami.
Come superare l'imbarazzo e la paura dell'esame.

Giorno 7: COME PREPARARTI E COME SCRIVERE LA TESI
Come chiedere l'assegnazione della tesi di laurea.
Come procurarsi il materiale: dalla biblioteca al web.
Come organizzare note bibliografiche, citazioni e glossario.
Come si compone il voto di laurea.



Autore
Raffaella Fenoglio vive e lavora nell’estremo ponente della Riviera Ligure, sul confine francese, con il marito, il figlio e il cane, a Vallebona, paesino nell’entroterra di Bordighera. Nasce nel 1966 a Sanremo, dopo le scuole dell’obbligo frequenta l’ Istituto Tecnico per Ragionieri “E.Fermi” a Ventimiglia. Lavora dal 1994 presso un commercialista a Sanremo. Nel 1995 supera l’esame di stato come Consulente del Lavoro. Sposata dal 1996 con Toni, nel 1998 nasce Enrico. Nel 2003, alla tenera età di 37 anni, si iscrive alla facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Genova, sede distaccata di Imperia, a maggio 2006 consegue la laurea triennale con votazione 90/110, e si riscrive presso lo stesso ateneo alla Laurea Specialistica di Economia “Europea, Internazionale e Trasfrontaliera” il 18 marzo2009 ne ha discusso la tesi finale con la votazione di 104/110.