13 ott 2009

Shock Shopping - La Malattia che ci Consuma

Il libro analizza l’evoluzione delle diverse forme strutturali della moderna distribuzione, rivela i costi sociali e ambientali provocati dalle strategie della GDO, osserva le numerose tecniche di fidelizzazione effettuate per manipolare il comportamento umano, approfondisce la vicenda della guerra tra catene distributive per la conquista di nuovi spazi commerciali e il controllo del territorio centro-periferico.

La Grande Distribuzione Organizzata (GDO) è il motore dello sviluppo economico e della moderna società dei consumi; occupa il penultimo anello della filiera, ma riesce a imporre le proprie strategie verso l’alto, fino al produttore, e verso il basso, condizionando il comportamento del consumatore.

Utilizzando strutture come ipermercati, shopping center, outlet village, parchi divertimento, centri e distretti commerciali - costruite e organizzate scientificamente, dai percorsi prestabiliti alla merce posizionata negli scaffali, - la GDO si pone l’obiettivo di produrre un coinvolgimento emozionale e una prolungata permanenza del consumatore al proprio interno.

Dopo aver svelato al lettore i segreti della Grande Distribuzione, l’autore indica la possibile alternativa della Piccola Distribuzione Organizzata (PDO), esaminando le diverse esperienze di decrescita, sobrietà e semplicità volontaria.





Shock Shopping - La Malattia che ci Consuma
Shock Shopping - La Malattia che ci Consuma

Scopri come le catene dei supermercati manipolano e impoveriscono la tua vita

Saverio Pipitone







Prossima uscita Novembre/Dicembre 2009

Prezzo € 10,80
Arianna Edizioni
Libro - Pagine 156
Formato: 15x21
Anno: 2009




AUTORE
Saverio Pipitone, giornalista pubblicista, laureato in Scienze Politiche e master in Responsabilità sociale d’impresa, è stato coordinatore della rivista Consapevole (2004-2006). Ha collaborato come giornalista e redattore freelance con il mensile Largo Consumo (2006-2008). Attualmente collabora come reporter, redattore e analista in un’Agenzia di informazioni commerciali ed economico-finanziarie.