10 giu 2009

Come Migliorare le competenze Mnemoniche

Ciascuno di noi fa, anche inconsapevolmente, delle scelte rispetto a ciò che considera importante e degno di essere ricordato. Nessuno è in grado di ricordare tutto e per sempre. E' anche possibile selezionare un'area in cui si desidera incrementare le proprie competenze di memoria e ricorrere a una delle tante strategie disponibili per produrre un cambiamento.Alcune di esse necessiteranno di piccoli cambiamenti ambientali da apportare nel nostro contesto di vita come, per esempio, avere a disposizione carta e penna in più punti della casa, per poter annotare ciò che consideriamo importante ricordare. Altre strategie avranno un impatto maggiore direttamente sui processi di immagazzinamento delle informazioni, altre ancora potranno apparire un po' strane e difficili, il consiglio per orientarsi al meglio è di provarle tutte per un po' di tempo e, in seguito scegliere quella che si ritiene più semplice, gradita ed efficace. Per usare al meglio i suggerimenti che stiamo per darvi procedete in questo modo:

1.Scegliete qualcosa di specifico che volete ricordare;
2.Leggete quale tra i consigli che seguono vi sembra più adatto per ricordarla al meglio;
3.Provate a mettere in pratica il consiglio e, se vi sembra non funzionare, sperimentate una strategia alternativa;
4.non demoralizzatevi se vi pare di non farcela. La memoria, non dimenticatelo, è come un muscolo: più lo usate e più diventerete forti e competenti.

Cose concrete che incrementano la vostra capacità Mnemonica

1.Associate ciò che volete ricordare con qualcosa che vi è familiare. Ripetete i due elementi associati più e più volte.
2.Memorizzate ciò che dovete ricordare non solo depositando nella mente il suo nome anche la sua immagine.
EsempioSe volete fare la spesa sforzatevi, uscendo di casa, di fare la lista mentale dei nomi delle cose che dovrete comprare e, per ogni nome, visualizzate nella mente l'immagine a esso relativa.
3. Prestate la massima attenzione quando osservate o pensate a qualcosa che dovrete o volete ricordare.Soffermatevi per più secondi o minuti con lo sguardo e il pensiero su ciò che non potete permettervi di dimenticare.
4. Non è necessario conservare nella mente tutte le informazioni, gli impegni,le cose da fare che dovete riaccordare.Potete aiutarvi con altri sistemi che non implicano il diretto uso della memoria quali:
- scrivere su un foglio di carta o preparare elenchi;
- utilizzare una sveglia da far suonare nel momento preciso in cui dovete fare assolutamente una certa cosa ( prendere una medicina, accendere/spegnere il forno ecc.);
- apportare un cambiamento ambientale così che tutte le volte che lo notate vi sovviene ciò che dovete ricordare.
5. Se avete molte cose da ricordare in associazione tra loro provate a:
- inventare una storia che associ al suo interno le cose che volete ricordare .
esempio Dare da mangiare al cane/spedirgli auguri a luca/comprare il regalo per Marco/telefonare alla nonna. Storia Mentre marco portava a passeggio il suo al cane ha visto Luca con in mano un regalo di compleanno per la sua nonna ;
- raggruppare diverse informazioni in gruppo.
esempio un numero di telefono di 8 cifre è più facile da ricordare se invece degli 8 numeri che lo compongono lo memorizzate come 2 numeri composti da 4 cifre ciascuno oppure come 4 numeri da 2 cifre ciascuno: 2-0-8-6-9-5-4-2 diventa 2086 - 9542 oppure 20-86-95-42;
-costruire una sigla con le iniziali delle parole e dei termini che volete ricordare.
esempio Se qualcuno al banco della frutta del supermercato dovete comprare:
MELE - LIMONI - PESCHE - BANANE vi basterà memorizzare MELIPEBA o MLPB.